Archivio Categoria: parchi e giardini

giu 28 2017

Piazza del lavoro: che lavoro?

Vi racconto un esempio di virtuoso da seguire, rendendo merito all’attuale amministrazione cinquestelle di Roma e che riguarda la pulizia di un tratto di strada adiacente Piazza del lavoro. Tutto parte da un post che il consigliere Diaco ieri 27 giugno posta sul suo profilo facebook e nel quale, ovviamente, tagga anche la Sindaca Raggi. …

Continua a leggere »

ago 23 2016

Panda e materasso: no, Marino non c’entra

Vi confesso una cosa:  avrei potuto intitolarlo la Panda Rossa e il materasso. Per riecheggiare le tante gaffe dell’allora Sindaco Marino. Ma sarei stato ingeneroso verso il Marzian, che votai obtorto collo nel 2013. Mi sono limitato a raccontarvi una storia, quindi, minimalista. Di notti e di giorni. Di bivacchi e sottovalutazioni. E’ la storia …

Continua a leggere »

nov 11 2014

MARCONI: da domenica interventi di decoro urbano partecipato

L’assessore all’Ambiente del Municipio XI, Marcozzi,  ci informa di questa iniziativa, meritoria sicuramente, che dispiegherà i suoi pieni benefici se accompagnata da una presa di coscienza della cittadinanza (e questa oggi è ancora più vigile grazie all’impegno di Retake Roma Marconi) e da un continuo monitoraggio dei luoghi e sanzioni appropriate che l’Amministrazione deve essere …

Continua a leggere »

ott 20 2014

Piazza Righi: degrado, nebbia e scartoffie

Era il primo settembre quando su → marconivideodem abbiamo pubblicato un reportage con foto esplicative dello stato di degrado in cui ormai versa da anni Piazza Righi, nello specifico il lato che va verso lungotevere Pietra Papa. E contestualmente avevamo informato il Comune della situazione. Avevamo sperato che la pronta risposta che il Comune aveva dato …

Continua a leggere »

set 24 2014

Si può fare. Il controllo del territorio funziona.

  [important] La morale di questo pezzo che Antonello Anappo (quello di Arvalia News come ama definirsi) ha mirabiilmente descritto su facebook questa sera,  facendoci immaginare timori e palpitazioni, ci restituisce l’idea che si, si può fare. Il controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine – con una presenza discreta e efficace – può …

Continua a leggere »

Post precedenti «