«

»

lug 26 2013

Il Municipio XI e la volontà di ascoltare e risolvere (sulla storia di Rita Sanzi)

FacebookTwitterGoogle+Printcondividi

Qualche giorno fa abbiamo dato conto della triste e desolante vicenda che ha visto coinvolta una cittadina di Marconi e 9 cani, arsi vivi. Ne abbiamo parlato qui.

Molte associazioni e mezzi di informazioni si sono attivati in una gara di solidarietà, e segnaliamo l‘associazione volontari canile di porta portese.

Oggi l Presidente Veloccia e l’assessore Miani hanno incontrato Rita Sanzi. Quello che segue è il commento che il Presidente Veloccia ha postato su facebook:

[important]Oggi sono stato con l’assessore Miani a trovare Rita Sanzi, la donna ustionata che ha perso 9 cani bruciati in un rogo sotto ponte Marconi. Siamo stati li, perché quando il clamore mediatico si placa cala un insopportabile silenzio sulle disgrazie e le istituzioni fuggono. Noi eravamo li per capire ed intervenire. La sig. Sanzi e’ un architetto, non ama vivere sotto un ponte, anche se ci ha vissuto per tanti anni. Vorrebbe una casa o comunque un alloggio dignitoso. Ama gli animali e sopratutto i cani. Ci ha detto che i cani hanno tre cose che lei non ha mai trovato in vita sua: la fiducia, la fedeltà e l’amore. Le sue parole, la sua dignità e la sua serenità mi hanno conquistato. Ci siamo attivati e faremo il possibile.[/important]

Credo che la presenza di Maurizio Veloccia e di Mimma Miani sia un segnale chairo ed inequivocabile che questo municipio ha deciso di essere dove è il disagio.

Per meglio comprenderlo e cercare le soluzioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ads by epas4.net: Vola air berlin

Dettagli sull'autore

epas

Enrico Pasini ideatore ed animatore di MarconiVideoDem, ama fotografare, viaggiare e curiosare.