«

»

lug 08 2014

Fermento a Marconi. Speriamo non siano solo fermenti lattici.

FacebookTwitterGoogle+Printcondividi

[important]Riportiamo di seguito una dichiarazione dell’onorevole Marroni PD, accompagnata da un nostro commento anche pubblicato su facebook:
Deputato Umberto Marroni, assessore Giovanni Caudo non può che far piacere tutto questo fermento intorno a Marconi. Per non disperdere energie, per garantire finalizzazione e fondi si spera che ci sia una accorta regia di coordinamento degli interventi e relative priorità. Sarebbe un peccato che alla fine, passati gli annunci, rimanga il vuoto.[/important]

(AGENPARL) – Roma, 08 lug – “Positivo l’impegno assunto dal sindaco Marino e dall’assessore Caudo di proseguire la realizzazione del progetto urbano Ostiense-Marconi, avviato con una delibera di Consiglio Comunale del 2000 e teso a valorizzare i quartieri del quadrante ovest della città. Avendo seguito quel progetto in prima persona posso con cognizione affermare che il suo completamento oltre ad essere un’opportunità per Roma rappresenta un dovere dell’amministrazione nei confronti di quei territori. Una serie di interventi necessari a partire dalla sistemazione del Parco Papareschi, dotando finalmente il quartiere Marconi di un’area verde, passando per la creazione delle residenze universitarie, fino ad arrivare al completamento della città delle arti nell’ex Mattatoio, con il rilancio del Macro, la necessaria e urgente assegnazione definitiva dei padiglioni all’università, la riqualificazione delle aree esterne e dell’area ristorazione con i cantieri già avviati, lo spostamento delle botticelle, per permettere all’Accademia delle Belle Arti di completare il suo insediamento, e la nascita del primo centro della fotografia di Roma. Un’iniziativa quest’ultima, sviluppata in questi anni ed approvata con i fondi di Roma Capitale, che punta a colmare quel gap culturale tra Roma e le altre capitali europee, dove esistono musei e centri per la fotografia di assoluto prestigio che ogni anno attraggono decine di migliaia di turisti.  In questo quadro è inoltre importante dare continuità al piano di sviluppo dell’università Roma Tre nelle aree già previste dal Puom di Valco San Paolo e di via Ostiense oltre allo spazio dell’ex Mattatoio, sostenendo lo sforzo del terzo ateneo di Roma che in questi anni ha dato un contributo fondamentale alla ricerca, alla formazione e, in questo caso, alla riqualificazione urbana dei quartieri dell’ex saldamento Ostiense. E’ auspicabile inoltre che nei prossimi piani di investimento del Comune si stanzino le somme necessarie a riqualificare i due assi urbani di via Ostiense e di Viale Marconi, a realizzare il collegamento trasversale viario con la costruzione del ponte di via Enrico Fermi, interventi previsti dal progetto e dal Piano regolatore generale, e a completare il programma inerente la riconversione e degli ex mercati generali”. Così in una nota il deputato PD Umberto Marroni.

***

qui di seguito il ink al sito del Comune

http://www.urbanistica.comune.roma.it/citta-storica-pu-ostiensemarconi.html

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ads by epas4.net: Vola air berlin

Dettagli sull'autore

admin

admin di marconivideodem