«

»

set 28 2010

WIFI sperimentale a Marconi

FacebookTwitterGoogle+Printcondividi

(28.09.10) Da qualche giorno nel quartiere Marconi sono comparse due colonnine WIFI sponsorizzate dal “Centro Arvalia Marconi”, consorzio dei commercianti di Marconi.

Le due colonnine sono localizzate una a Piazza della Radio, l’altra a Viale Marconi (altezza Feltrinelli).

La prima (piazza della Radio) pur essendo riconosciuta come rete WIFI (se si prova “ricerca reti” con il telefonino la rete è riconosciua) non restituisce pagine in navigazione internet; la seconda (Feltrinelli) non è al momento riconosciuta come rete.

WIFI a Viale Marconi

E’ ovviamente un fatto positivo che il nostro quartiere sia interessato da questa dotazione di servizi di network, lascia un po’ perplessi il posizionamento.  Infatti mentre la colonnina WIFI di Piazza della Radio è adiacente ad una zona pubblica in cui si potrebbe sostare (si potrebbe perchè oggi in realtà Piazza della Radio è ostaggio di sbandati) e sfruttare il collegamento, l’altra colonnina adicacente Feltrinelli (a meno che Feltrinelli non adibisca una zona sosta/lettura interna) lascia perplessi per la sua effettiva fruizione.

Comprendiamo che il “Centro Arvalia Marconi”  faccia le sue autonome scelte ma vorremmo che, specialmente se tali scelte fossero “aiutate” da finanziamenti regionali, le scelte siano informate ai massimi livelli di fruibilità.

Tornando alla colonnina WIFI di Piazza della Radio il nostro sogno è che – come avviene nei parchi delle città europee o americane – il servizio di connessione sia uno dei motivi che spinge a frequentare il luogo.

Sarebbe una spinta alla riconqusita di alcuni luoghi di Marconi, oggi degradati

Servizio di connessione, luogo ameno, salubre e pulito, luogo di relax e non di preoccupazione (a Piazza della Radio è sconsigliata la sosta sia di giorno che ovviamente di notte)  … è troppo chiedere questa soluzione?

Ed ancora perchè non pensare anche ad una postazione WIFI ai giardini di Via Blaserna? Magari da li potremmo continuare a mandare le lettere di protesta al Comune di Roma per come NON gestisce in modo civile quel giardino.

E visto che ormai ci stiamo prendendo gusto auspichiamo che il servizio non segua solo le logiche commerciali (paghi e accedi) ma che sia un vero e proprio servizio FREE, magari con sponsor.

Del resto perchè non passare decisamente dalle enunciazioni di principio, dai convegni pieni di annunci alla fattiva, concreta e fruibile messa in atto?

Esperienza positiva per esempio è quella della Provincia di Roma che avviato con buoni risultati il progetto [PROVINCIA WI-FI]; a livello di contributi e proposizioni lo stesso PD nazionale, proprio qui nel quartiere Marconi (Città del Gusto) aveva organizzato un dibattito  nel giugno 2010 dal titolo NO STOP BANDA LARGA. Sarà ora di passare anche in questo caso dall’enunciazione ad impegni concreti.

WIFI Piazza della Radio

WIFI nel cielo

ads by epas4.net: Vola air berlin

Dettagli sull'autore

admin

admin di marconivideodem