«

»

dic 08 2010

“Si sa che…”

FacebookTwitterGoogle+Printcondividi

(8 dicembre)

Raccolta differenziata, questo il racconto di una cittadina di Marconi.

Si sa che oggi e’ un giorno festivo” mi sento appellare dall’operatrice AMA del punto mobile che ho dovuto raggiungere dopo aver visitato l’altro con i sacchetti dell’umido a terra e nessun furgoncino presente…

Prima di uscire, guardando il calendario degli orari “mobili” consegnatoci dall’AMA,  mi è sorto il dubbio su come considerare oggi, mercoledì 8 dicembre. Sì, è un giorno festivo, ma sul loro calendario si parla solo di “Sabato e Domenica”. Per cui decido di muovermi secondo gli orari di un normale mercoledì. Ma, quando arrivo, capisco che anche per AMA questo mercoledì è un giorno festivo e per evitare di lasciare un ulteriore sacchetto a terra, vado a raggiungere un altro punto mobile di raccolta. Nonostante un conoscente mi abbia suggerito di lasciarlo lì, il sacchetto, informandomi che in quel punto l’avevano detto ieri che oggi veniva considerato con orari festivi. Ma no, non ce l’ho fatta a lasciarlo, anche se sarebbe stato per meno di un’ora.

Consegnando il mio sacchetto, racconto all’operatrice l’accaduto, non nascondendo il fastidio di vagare da un punto all’altro. La ragazza mi fissa da dietro i suoi occhiali da sole e mi dice come se avessi già 80 anni: “Ma si sa che oggi è un giorno festivo, no? Se non sbaglio è segnato rosso sul calendario o no? Quindi valgono gli orari dei giorni festivi, o no?“.

Sì, sul calendario l’8 è sicuramente segnato in rosso, ma sul vostro calendario AMA non avete mica scritto Sabato, domenica e FESTIVI, o NO?“, le rispondo io.

Si sa che…” a Natale siamo ancora più buoni…

ads by epas4.net: Vola air berlin

Dettagli sull'autore

ADAL

Dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere (Mahatma Gandhi)